EVENTO CINEMA


-----------------

venerdì 20 maggio :

21.00 - In sala


-----------------

DURATA: 83^ min

TRAMA: Venerdì 4 luglio 1952, Hermann Buhl, che sarà conosciuto in seguito come un grandissimo alpinista (tra le altre salite, celebri la prima salita al Nanga Parbat e al Broad Peak), lascia Innsbruck in bicicletta, risale la valle dell’Inn, dopo 150 chilometri arriva alla base della parete nord-est del Pizzo Badile, la sale in solitaria attraverso la via Cassin, scende, riprende la bicicletta e torna verso casa, per essere al lavoro il lunedì mattina. Un’impresa celebre, raccontata in poche asciutte pagine nel bellissimo libro autobiografico “È buio sul ghiacciaio”. Estate 2021. Maurizio Panseri e Marco Cardullo decidono che oggi non ha più alcun senso spostarsi in automobile, soprattutto per andare in montagna. Ripercorrono l’itinerario ciclistico e alpinistico di Hermann Buhl: per lui la bicicletta era una necessità e il mezzo che aveva disposizione per compiere l’impresa, per i nostri sarà il mezzo per ripensare lo sport in modo sostenibile. Il viaggio di Maurizio e Marco si offre quale



Una parte del film è stata girata a Piuro e a Castasegna, protagonisti due importanti figure dell'alpinismo italiano: Renata Rossi (prima donna guida alpina in Italia e Guido Lisignoli, autore di numerose vie in Bregaglia, nel film racconta la concatenazione Cengalo-Badile in libera attraverso le storiche vie Gaiser-Lehmann e Cassin) .

Prezzo cinema intero

6 euro

Prezzo cinema ridotto

5 euro

Concerto

6 euro